Il Congresso CHIC 2022: eventi, ristorazione 4.0 e gioco di squadra

Martedì 29 e mercoledì 30 marzo si è svolto a Roma presso il Crowne Plaza St Peter’s Hotel il Congresso Nazionale di CHIC – Charming Italian Chef.
Si è dato il via ai lavori con l’Assemblea CHIC in cui si è rimarcato il desiderio di potenziare le oc-casioni di confronto e formazione tra i soci, evidenziare i valori, in primis la sostenibilità, e l’identità dell’associazione anche attraverso i numerosi eventi. Si è dato poi voce ai Responsabili Territoriali, soci che rappresentano delle figure di riferimento e traino per tutti i professionisti della Regione: coordinatore dei colleghi dell’Emilia Romagna sarà proprio lo chef patron del ristorante Al Vèdel, Enrico Bergonzi.

L’evento è proseguito con l’incontro dei partners e la presentazione dei 27 nuovi soci 2022, che da Nord a Sud dell’Italia si sono uniti a CHIC.

“CHIC, non solo ha superato la pandemia, ma è riuscita a rigenerarsi e in questi due giorni  di convegno abbiamo respirato tanto entusiasmo e tanta partecipazione. Ci aspetta ancora tanto lavoro, ma si sa, le squadre giuste sono quelle in cui tutti sono importanti.” – il commento del Presidente Vicario CHIC Stefano Masanti al termine della presentazione.

A seguire, la cena di gala firmata da una “brigata CHIC” coordinata dai consiglieri Andrea Alfieri ed Emanuele Vallini: Andrea Catalano del Ristorante Dissapore di Conversano – BA, Silvia Moro del Ristorante Aldo Moro di Montagnana – PD,  Giancarlo Polito della Locanda del Capitano di Montone – PG, Alessandro Favrin del Seda a Vittorio Veneto – TV e Katia Maccari del ristorante I Salotti – Villa Il Patriarca * (Querce al Pino – SI). Pane di Davide Fiorentini – ‘O Fiore Mio.

“È per me motivo di orgoglio vedere ancora oggi quello spirito di coesione e amicizia che anima la nostra Associazione e che determina scelte sempre condivise. Un grazie particolare a chi negli ultimi mesi ha lavorato con impegno per riprendere con maggior slancio il cammino verso nuovi e più ambiziosi traguardi.” Riflessione del Presidente Raffaele Geminiani.

La seconda giornata è iniziata con lo speech di Andrea Petrini, incluso tra i 13 Gods of Food dal New York Times, Food Critic & Creative, creatore di eventi (tra cui Gelinaz, World Restaurant Awards, e…), nato come giornalista gastronomico negli anni 90 ed oggi considerato un generatore di talenti. A seguire Andrea Ancarani, Digital Strategist – Polidori & Partners ha presentato le opportunità, note e meno note, del digitale e trasmesso nozioni e best practices per impostare una digital strategy efficace. L’ultimo ospite a salire sul palco il compagnia del Giornalista Marco Colognese è stato Alberto Malesani, ex allenatore della serie A oggi produttore di vini di grande qualità in Valpolicella con l’Az. La Giuva.

A seguire light lunch a Isole per tutti gli ospiti, un’occasione per degustare i supplì e la pizza romana di Giancarlo Casa de La gatta Mangiona e i primi piatti dello Chef Fabrizio Sepe de Le tre Zucche, i Latticini del Caseificio Costanzo e i salumi di Podere Cadassa e MA! Officina Gastronomica!

Il pranzo si è concluso con un brindisi di Augurio da parte di tutti e per tutti: l’Augurio di ripartire dopo anni di difficoltà lavorative, emotive ed economiche per tutto il comparto. Di ripartire insieme, perchè si sa… l’unione fa la forza! “È sempre emozionante ritrovarsi e il Congresso è fondamentale per l’associazione per confrontarsi e progettare insieme. I soci sono il cuore pulsante dell’associazione che può vivere e crescere solo grazie alla loro energia. Penso che a Roma si sia respirata la vera atmosfera CHIC, quella di un gruppo di colleghi, amici che hanno voglia di fare, lavorare e divertirsi insieme.” – Il pensiero del Direttore Katia Piazzi.

Insieme ai Soci CHIC, protagonisti del Congresso anche i partner dell’Associazione: ASSOGI, Azienda Agricola Agostinetto Bruno, Carpigiani, Caffè Cagliari, Casale Del Giglio (nuovo partner 2022), Calvisius (nuovo partner 2022), Coda Nera – La Nef, Conkilia (nuovo partner 2022), Emile Henry (nuovo partner 2022), Gruppo Santa Margherita, Koppert Cress, Mancini Pastificio Agricolo, Magimix, ONE_FOOD, Riso Buono, Goeldlin, Trabo Italia, Royale Srl e Valverde.

 

Innamorandosi, il menù di San Valentino 2022 firmato Al Vèdel

Territorio, leggerezza e divertimento sono gli ingredienti gourmet del menù degustazione “Innamorandosi”, proposto dal ristorante Al Vèdel domenica 13 febbraio (pranzo e cena) e lunedì 14 alla sera, quando il locale sarà eccezionalmente aperto per festeggiare San Valentino.
Un viaggio nella tradizione rivisitata con un tocco moderno, capace di esaltare gusti e profumi di ogni singolo piatto, partendo dalle rarità di lunga stagionatura della cantina naturale Podere Cadassa per arrivare al gran finale con un dessert tutto da ricomporre.

Il menù degustazione deve essere ordinato da entrambi i commensali. Sia domenica sia lunedì sarà sempre disponibili anche il menù alla carta.

SAN VALENTINO 2022
Menù Innamorandosi

Antipasti
Millefoglie alla zucca e fonduta al taleggio

Rarità dalla cantina: Spalla Cruda 40 mesi, Culatello 38 mesi, Lardo di Suino Nero marinato alle erbe e Salame Ccresponetto

Primo
Scrigno di Parma ripieno con ravioli al pomodoro candito

Secondo
Petto di faraona rollè farcito, salsa al marsala e giardiniera di verdure

Dessert
“La vostra dolce creazione”
A voi l’estro e il divertimento di comporre il dolce a base di: fragola, mango e passion fruit

Costo a commensale…………………………………………….. euro 65 (escluso il bere)

Per info e prenotazione: tel. 0521 816169

Il 13 novembre la Prima Giornata Nazionale dei Locali Storici d’Italia

Tra Memoria, Identità e Cultura: sabato 13 novembre 2021 si festeggia la Prima Giornata Nazionale dei Locali Storici d’Italia e anche il Vedel sarà presente all’iniziativa che rende protagonisti i ristoranti, cafè e alberghi che hanno fatto la storia del nostro Paese.

Una giornata simbolica voluta dall’Associazione Locali Storici d’Italia per dare visibilità ai soci che ne fanno parte, e far conoscere più da vicino il patrimonio storico-culturale rappresentato da ognuno di loro. E sarà proprio la storia e la cultura gastronomica del parmense ad arricchire il programma pensato dal Vèdel per la giornata, con la possibilità, per i tanti appassionati visitatori e turisti, di partecipare, gratuitamente, alle visite guidate alla scoperta della cantina naturale dei salumi del Podere Cadassa – il salumificio storico di proprietà della famiglia – e conoscere i segreti sull’origine e la preparazione del Tortel Dols, il primo piatto simbolo di Colorno.

Le visite guidate sono in programma dalle ore 10 alle 12, per partecipare occorre iscriversi scrivendo una mail a info@alvedel.it oppure chiamando il numero di telefono 0521 816169 (la visita non include il pranzo).

L’Associazione Locali Storici d’Italia conta circa 210 realtà, accuratamente selezionate, che sono parte integrante dell’identità dell’Italia. Alberghi, ristoranti, trattorie, confetterie, pasticcerie, grapperie, caffè letterari presenti nell’Associazione hanno giocato da protagonisti nelle pagine della nostra storia, sede di avvenimenti importanti o luoghi di incontro per illustri personaggi fautori di tali avvenimenti.

Punto Zero, Il ritorno alle origini della tradizione norcina

Punto Zero è la nuova linea di salumi tipici del Podere Cadassa che nasce fra le nebbie della pianura parmense – terra da sempre vocata alla salumeria artigianale – dalla cura del benessere animale e dal rispetto del ciclo di crescita dei suini, per ottenere i migliori prodotti della norcineria locale.

Punto Zero è un ritorno alle origini, ai metodi tradizionali di allevamento, alla sostenibilità ambientale, in un equilibrio di uomo, territorio e animale.

I nostri suini si trovano sulle dolci colline emiliane, lungo le quali sono lasciati liberi di pascolare e muoversi all’aria aperta, ottenendo in questo modo carni morbide e ricche di gusto, con ottime proprietà nutrizionali. Salumi di alta qualità, frutto di allevamenti allo stato brado dove i suini si alimentano in modo naturale con prodotti ricchi di Omega-3.

La lavorazione artigianale delle carni, così come la stagionatura in cantine naturali, sono svolte esclusivamente all’interno del nostro Podere Cadassa di Colorno.

Per la produzione dei salumi – dal Salame al Culatello – non sono usati né glutine, né derivati del latte o conservanti, ma solo sale e aromi naturali, proprio come ci hanno insegnato i nostri nonni, ottenendo in questo modo prodotti sani e genuini, adatti a tutti. I salumi sono inoltre insaccati in budelli o vesciche animali, nel massimo rispetto del metodo di lavorazione tradizionale.

Pasqua a casa tua, il menù delle feste in versione delivery

Tradizione, leggerezza e riscoperta delle note vegetali sono gli ingredienti che caratterizzano il menù di Pasqua delivery firmato dallo chef Enrico Bergonzi insieme alla brigata del Al Vèdel, pensato per offrire ai clienti la possibilità di gustare il pranzo delle feste, restando comodamente a casa propria. Il menù è stato costruito in un’ottica di consumo domestico, scegliendo portate capaci di soddisfare la ricerca di qualità, con il servizio di consegna a domicilio, che prevede il semplice rigenerare o scaldare i piatti per portarli in tavola al meglio.

PASQUA… A CASA TUA!

Necessaria la prenotazione al numero di tel. 0521 816169 – mail: info@alvedel.it

PROMOZIONE SPECIALE —> CHAMPAGNE Marie Le Brun, Premier Cru Blanc de Blancs………………… € 38,00

MENÙ DEGUSTAZIONE – ASPORTO E DELIVERY

ANTIPASTI
Culatello di Zibello Dop 24 mesi
Salame Strolghino naturale e Salame Gentile stagionato Gola di Maiale Nero allevato allo stato brado Spalla cotta di San Secondo

Millefoglie di verdure primaverili

PRIMO
Fagottino di crespella al radicchio e verdure, salsa al tosone e tartar di ricciola marinata

SECONDI
Costolette d’Agnello panate al panko d’erbe, patate al rosmarino e verdure all’olio
– oppure a scelta –
Secreto di Suino iberico marinato e grigliato con patate al rosmarino e verdure all’olio

DESSERT
L’Uovo di Pasqua al mango e arancia, con mandorle e brownies al cacao

prezzo menù………………………………………………………………………. € 42,00

____________________________________________________
SEMPRE DISPONIBILE ANCHE IL MENÙ
AL VEDEL ASPORTO/DELIVERY ALLA CARTA

>>> SCEGLI I PIATTI CHE PREFERISCI E ORDINARLI!

I SALUMI DEL PODERE CADASSA
(stagionati in cantine naturali, prodotti senza conservanti né glutine)

-Culatello di Zibello Dop stagionato 26 mesi (vaschetta da 80g)
– La speciale selezione di tre stagionature di Culatelli di Zibello Dop 16-26-38 mesi (vaschetta da 80g)
– La degustazione della nostra produzione di salumi (vaschetta da 100g)
– Strolghino naturale in astuccio
– Fiocchetto stagionatura 1 anno, a metà sottovuoto
– Salame gentile naturale, a metà sottovuoto
– Culatello di Zibello Dop metà 26 mesi, sottovuoto
– Spalla Cruda di Palasone (presidio Slow Food) stagionata 15 mesi
– Salame gentile di maiale nero stagionato 9 mesi
– Coppa di suino stagionata, pulita, a trancio sottovuoto

ANTIPASTI DALLA CUCINA
– Tartare di Bue su crema di patate, uovo in camicia e tartufo nero………………………..€14,00
– Petto di Piccione con la scaloppa di fegato grasso d’anatra e la sua coscetta al rafano……..€18,00
– Lumache alla Bourguignonne con cestino di patate e verdure croccanti ………………€ 12,00

– Tutto crudo di Pesce: gamberi rossi, scampi, ricciola, seppia, salmone, capesanta e tonno …………….€ 22,00
– Salmone leggermente affumicato, farcito in tre modi: avocado, ananas e gamberi, salsa alle olive verdi…………… € 16,00
– Gnocco di patate ripieno al baccalà mantecato con salsa acidula e Caviale selezione Prunier ……………………€ 20,00

– Millefoglie di zucca e patate, fonduta al taleggio e porcini trifolati € 12,00

PASTE & CO.
Tortel Dols di Colorno (tortelli ripieni di mostarda di frutta antica e vino cotto, conditi con il Parmigiano Reggiano di vacca modenese e burro rosso) ………………€ 10,00
– Scrigno di Parma, ripieno con ravioli al pomodoro candito e crema di Parmigiano Reggiano ……………………€12,00
– Tortelli di erbetta con burro fuso e Parmigiano Reggiano di collina ………….€ 8,00
– Anolini alla parmigiana ……………..€ 32,00 al kg (vaschette da ½ kg )
– Brodo di manzo e cappone …………………..€ 5,90 al litro
– Gnocchi di Zucca, con Culatello e funghi Porcini ………………………………….€10,00
– Risotto al Radicchio tardivo con pecorino dolce e balsamico…………………………€ 12,00

– Tagliatelle verdi al pesto di basilico, seppie e bottarga ………………………€12,00
– Conchiglie al nero di seppia con baccalà mantecato e salsa di alici ……………………..€12,00
– Tagliolini fatti in casa ai ricci di mare  ………………………………………………€16,00
– Crema di ceci con capesante ………………………………………………..€12,00

I SECONDI
DALLA TERRA AL MARE

Oca Bargnocla: Coscia d’oca di cortile arrostita con verdure croccanti, patate e la sua scarpetta …………………….€ 18,00
– Filetto di manzo “Tournedot alla Rossini” (servito con scaloppa di fegato grasso e cialda di semola) ……………€ 22,00
– Faraona cotta in casseruola con funghi porcini, cipolla dolce e polenta arrostita …………€ 12,00
– Tagliata di Bue con patate arrostite ………………………………€ 16,00
– “Presa” di suino di pura razza iberica, salsa al peperone, senape e verdure…………… € 16,00
– Il cotechino naturale Podere Cadassa, servito con purea di patate e zabaione cotto al moscato …………………….€ 13,00
– Lingotto di Zucca, pasticcio alla zucca e cipollotto, e carciofi trifolati ……………€13,00

– Filertto di Ombrina con maionese al pomodoro secco, verdure alle erbe e salsa al vino bianco………………. ……………………….€ 16,00
– Polpo alla piastra con maionese alla rapa rossa e salsa al prezzemolo……………..€ 16,00
– Tonno Rosso del Mediterraneo con insalata di cavolo cappuccio marinato e radicchio tardivo………………………….. € 18,00
– Aragostelle dell’isola di Tristan, misticanza e insalata russa artigianale ………………………………………………………………………………….€ 28,00

PER TERMINARE… IN DOLCEZZA!
DESSERT

– Piramide al cioccolato Guanaja con Chantilly cremosa ……………………..€ 7,00
– Crema semifredda “Bacio di Parma”, salsa profumata al nocino e fondo croccante ………………….€ 7,00
– Zabaione cotto al Rum con cantucci e sbrisolona …………………………€ 8,00
-Eclair con ganache al cappuccino e pera, macaron al cacao……………€ 7,00
– “Dulcis in Fundo” (degustazione di piccole creazioni dolciarie: Parma 2020, tartelette caffè, bignè alla nocciola, macaron al the matcha, mela al caramello)………………………………€ 10,00
– Tasty Cake, torta al lampone e mango ……………………………………………….€ 7,00
– Parma 2020 (dessert che esprime l’anima della pasticceria locale: gianduia, zabaione e caffè, affiancati da una composta di frutta fresca e ananas marinato) ……………………………………….€ 8,00

MENU PER PICCOLI
– Tortelli d’erbetta baby……………………€ 5,00
– Cotolettina panata con le patate fritte……………………..€ 7,00

San Valentino 2021: la cena delivery firmata Al Vèdel

L’amore non conosce limiti o barriere, ma è capace di superare qualsiasi confine o distanza. Così nella vita, così nella cucina. Proprio per questo motivo, Al Vèdel non rinuncia a rendere unico, anche quest’anno, il vostro San Valentino, con uno speciale menù proposto in versione delivery, da condividere con la persona amata direttamente a casa vostra.
Prenotazione obbligatoria al numero tel. 0521 816169
MENU SAN VALENTINO
“Al vedel a casa tua” 2021:

ANTIPASTO
Salmone farcito in tre modi con avocado, ananas e gamberi, salsa alle olive verdi

PRIMO
Turbante di pasta al branzino e crema di pecorino
SECONDO
Trancio di ombrina in “carta fata” con verdure e maionese al pomodoro appassito
DESSERT: Trancio di torta sacher, meringa e crema inglese
Costo a persona……………………………………………………… € 45,00

 

Il pranzo nella Cantinetta, la nuova esperienza culinaria del Vèdel

Quest’anno il Natale sarà ancora più magico e ricco di suggestioni culinarie con il pranzo delle feste nella Cantinetta del Vèdel, la nuova saletta intima ed esclusiva, a vista sulla cantina dei Culatelli.

La saletta è stata creata per regalare agli ospiti del ristorante uno spazio romantico ed elegante dedicato a chi desidera trascorrere il piacere dell’esperienza gastronomica in modo riservato, lasciandosi coccolare dalle attenzioni del personale di sala. Per rendere ancora più unica l’esperienza, nella Cantinetta verrà proposto un solo menù degustazione ideato dal patron Enrico Bergonzi insieme alla sua brigata, con alcune varianti sui piatti (terra o mare) ed è completo di abbinamento vino proposto dal sommelier Marco Pizzigoni.

La saletta è aperta per il pranzo del 25 e 26 dicembre e il menù scelto deve essere confermato almeno 5 giorni prima della degustazione. Per prenotazioni telefonare allo 0521 816169.

IL PRANZO DI NATALE SOTTO UN CIELO STELLATO DI CULATELLI

Entrèe
La Zucca
crema morbida di zucca, crostini “al camino” e chips di Culatello croccante

Antipasto
Rarità del Podere Cadassa
degustazione dei migliori salumi della nostra cantina

Primi
Gli Anolini
al sugo di stracotto, Parmigiano Reggiano 30 mesi in brodo di terza
oppure
Il Tartufo
ravioli di patate su crema di tosone con tartufo bianco

Secondi
Il Piccione
in due cotture, su pasticcio di patate e zucca, salsa al foie gras e cannolo di farina gialla alla cipolla dolce
oppure
Il Baccalà
cotto alla piastra, su crema di topinambur, cavolo romano e insalata russa
oppure
L’Oca
la sua coscia in confit con verdure stufate e il suo pane a “scarpetta”

Dessert
La Palla di Natale
sfera di cioccolato fondente, con frutta sciroppata, spuma alla vaniglia e crema di zabaione

VINI INCLUSI IN ABBINAMENTO ALLE PIETANZE:

– Spumante Trento Rotari Cuvée 28 Brut Magnum
– Champagne Encry Brut Nature Dosage 0 (Le Mesnil Sur Oger)
– Piemonte rosso Barbaresco 2017 Ceretto
– Friulano bianco Confini 2016 Lis Neris (per il secondo di pesce)
– Passito austriaco, Auslese Cuvée 2017 Kracher

Costo a commensale…………………………………………………………………….100 euro

(Costo per bambini sotto agli 8 anni con menù dedicato …………………..……..60 euro)

Il menù firmato Al Vèdel? Si gusta con Asporto e Delivery!

Da sempre la priorità per il ristorante Al Vèdel è far sentire i propri ospiti come in famiglia, unendo il piacere per la cucina tipica e gourmet a quello dell’accoglienza. La chiusura serale dei locali (come previsto dai Dpcm in tema anti-covid) ci impedisce di poter svolgere in pieno il nostro ruolo di ristoratori, limitando la possibilità di vivere il momento della cena fuori casa. Per non far mancare la nostra vicinanza a clienti ed amici, abbiamo quindi riattivo il SERVIZIO D’ASPORTO e il DELIVERY con consegna a domicilio, con un menù dedicato, dove ritrovare i grandi classici della nostra cucina e proposte più creative, inclusi i salumi artigianali e naturali del salumificio di famiglia Podere Cadassa.
Per l’asporto e il delivery è inoltre possibile prenotare anche il menù degustazione SENSAZIONI, per viaggiare attraverso la creatività degli chef del Vèdel, fra contamizioni e contrasti di sapori.

VINO: Oltre ai piatti in menù è possibile acquistare anche la bottiglia di vino desiderata. Oppure farsi consigliare sulla scelta del vino dal nostro sommelier al momento dell’ordine.

COME FARE L’ORDINE

– L’ASPORTO (Take Away) è attivo TUTTI I GIORNI (PRANZO e CENA), previo ordine telefonico al numero 0521 816169 (entro le ore 19). 

– Il DELIVERY (consegna a domicilio) è attivo tutti i giorni nella zona di Colorno, comuni limitrofi e Parma centro (PER ALTRE ZONE CHIEDERE INFORMAZIONI AL MOMENTO  DELL’ORDINE), con PRENOTAZIONI entro le ore 18 e consegna il giorno dopo (numero telefonico 0521 816169 – mail: info@alvedel.it).
Pagamento anticipato con carta di credito (o secondo accordi presi direttamente al momento dell’ordine).
> Consegna gratuita oltre gli 80€ di spesa (altrimenti costi di consegna € 5,00)
> Su ogni confezione troverete il consiglio “Passo a Passo”, per comporre e gustare nel modo corretto i piatti ordinati.

MENÙ AL VEDEL ASPORTO/DELIVERY

I SALUMI DEL PODERE CADASSA
(stagionati in cantine naturali, prodotti senza conservanti né glutine)

-Culatello di Zibello Dop stagionato 26 mesi (vaschetta da 80g)
– La speciale selezione di tre stagionature di Culatelli di Zibello Dop 16-26-38 mesi (vaschetta da 80g)
– La degustazione della nostra produzione di salumi (vaschetta da 100g)
– Strolghino naturale in astuccio
– Fiocchetto stagionatura 1 anno, a metà sottovuoto
– Salame gentile naturale, a metà sottovuoto
– Culatello di Zibello Dop metà 26 mesi, sottovuoto
– Spalla Cruda di Palasone (presidio Slow Food) stagionata 15 mesi
– Salame gentile di maiale nero stagionato 9 mesi
– Coppa di suino stagionata, pulita, a trancio sottovuoto

ANTIPASTI DALLA CUCINA
– Tartare di Bue su crema di patate, uovo in camicia e tartufo nero………………………..€14,00
– Petto di Piccione con la scaloppa di fegato grasso d’anatra e la sua coscetta al rafano……..€18,00
– Lumache alla Bourguignonne con cestino di patate e verdure croccanti ………………€ 12,00

– Tutto crudo di Pesce: gamberi rossi, scampi, ricciola, seppia, salmone, capesanta e tonno …………….€ 22,00
– Salmone leggermente affumicato, farcito in tre modi: avocado, ananas e gamberi, salsa alle olive verdi…………… € 16,00
– Gnocco di patate ripieno al baccalà mantecato con salsa acidula e Caviale selezione Prunier ……………………€ 20,00

– Millefoglie di zucca e patate, fonduta al taleggio e porcini trifolati € 12,00

PASTE & CO.
Tortel Dols di Colorno (tortelli ripieni di mostarda di frutta antica e vino cotto, conditi con il Parmigiano Reggiano di vacca modenese e burro rosso) ………………€ 10,00
– Scrigno di Parma, ripieno con ravioli al pomodoro candito e crema di Parmigiano Reggiano ……………………€12,00
– Tortelli di erbetta con burro fuso e Parmigiano Reggiano di collina ………….€ 8,00
– Anolini alla parmigiana ……………..€ 32,00 al kg (vaschette da ½ kg )
– Brodo di manzo e cappone …………………..€ 5,90 al litro
– Gnocchi di Zucca, con Culatello e funghi Porcini ………………………………….€10,00
– Risotto al Radicchio tardivo con pecorino dolce e balsamico…………………………€ 12,00

– Tagliatelle verdi al pesto di basilico, seppie e bottarga ………………………€12,00
– Conchiglie al nero di seppia con baccalà mantecato e salsa di alici ……………………..€12,00
– Tagliolini fatti in casa ai ricci di mare  ………………………………………………€16,00
– Crema di ceci con capesante ………………………………………………..€12,00

I SECONDI
DALLA TERRA AL MARE

Oca Bargnocla: Coscia d’oca di cortile arrostita con verdure croccanti, patate e la sua scarpetta …………………….€ 18,00
– Filetto di manzo “Tournedot alla Rossini” (servito con scaloppa di fegato grasso e cialda di semola) ……………€ 22,00
– Faraona cotta in casseruola con funghi porcini, cipolla dolce e polenta arrostita …………€ 12,00
– Tagliata di Bue con patate arrostite ………………………………€ 16,00
– “Presa” di suino di pura razza iberica, salsa al peperone, senape e verdure…………… € 16,00
– Il cotechino naturale Podere Cadassa, servito con purea di patate e zabaione cotto al moscato …………………….€ 13,00
– Lingotto di Zucca, pasticcio alla zucca e cipollotto, e carciofi trifolati ……………€13,00

– Filertto di Ombrina con maionese al pomodoro secco, verdure alle erbe e salsa al vino bianco………………. ……………………….€ 16,00
– Polpo alla piastra con maionese alla rapa rossa e salsa al prezzemolo……………..€ 16,00
– Tonno Rosso del Mediterraneo con insalata di cavolo cappuccio marinato e radicchio tardivo………………………….. € 18,00
– Aragostelle dell’isola di Tristan, misticanza e insalata russa artigianale ………………………………………………………………………………….€ 28,00

PER TERMINARE… IN DOLCEZZA!
DESSERT

– Piramide al cioccolato Guanaja con Chantilly cremosa ……………………..€ 7,00
– Crema semifredda “Bacio di Parma”, salsa profumata al nocino e fondo croccante ………………….€ 7,00
– Zabaione cotto al Rum con cantucci e sbrisolona …………………………€ 8,00
-Eclair con ganache al cappuccino e pera, macaron al cacao……………€ 7,00
– “Dulcis in Fundo” (degustazione di piccole creazioni dolciarie: Parma 2020, tartelette caffè, bignè alla nocciola, macaron al the matcha, mela al caramello)………………………………€ 10,00
– Tasty Cake, torta al lampone e mango ……………………………………………….€ 7,00
– Parma 2020 (dessert che esprime l’anima della pasticceria locale: gianduia, zabaione e caffè, affiancati da una composta di frutta fresca e ananas marinato) ……………………………………….€ 8,00

MENU PER PICCOLI
– Tortelli d’erbetta baby……………………€ 5,00
– Cotolettina panata con le patate fritte……………………..€ 7,00

MENU DEGUSTAZIONE ASPORTO
SENSAZIONI

– Gnocco di patate ripieno al baccalà mantecato con salsa acidula e caviale selezione Prunier
– Salmone leggermente affumicato farcito in tre modi: avocado, ananas e gamberi, salsa alle olive verdi
Scrigno di Parma ripieno con ravioli al pomodoro candito e crema di Parmigiano Reggiano
– Tonno Rosso del Mediterraneo con insalata di cavolo cappuccio marinato e radicchio tardivo
– La nostra Sacher con crema inglese
……….……………………………………………………………………………….. € 53,00 (a persona)

Al Vèdel 240, il nuovo menù degustazione che celebra la storia di famiglia

Prima negozio di generi alimentari e produttori di salumi, poi osteria di passaggio, infine ristorante gourmet. Al Vèdel festeggia 240 anni della storia di famiglia e lo fa condividendo con ospiti e amici un nuovo menù degustazione, per ripercorrere, attraverso sei portate simbolo, la tradizione culinaria del territorio.

Al Vèdel 240 non è infatti solo una sequenza di piatti, ma un vero e proprio racconto che lega passato e presente di una famiglia e della terra che la ospita da oltre due secoli, in una narrazione dialettica fatta di tipicità e riscoperta di sapori. Il fiume con i suoi pesci – da sempre “il nostro mare” per le genti della Bassa parmense -; i gioielli della cantina naturale di stagionatura con la selezione di salumi di maiale nero; i primi piatti carichi di gusto che riportano alla cultura contadina; gli animali da cortile con la loro carne morbida e grassa e il pane per la scarpetta; il predessert che diventa stupore e sorpresa per il palato; e infine la dolcezza senza tempo di un dessert che racchiude i gusti della pasticceria locale, dallo zabaione al caffè.

MENU DEGUSTAZIONE
AL VEDEL 240

Il nostro mare
anguilla marinata, pesce gatto con la cipolla, coscette di rane fritte, luccio alla farnese

Grasso è buono
pancetta di maiale nero stagionata 3 anni, lardo alle erbe aromatiche, salame di nero stagionato 9 mesi, spalla cruda di Palasone stravecchia

Ti catturo il piccione
la bomba di riso

Oca a chi?
coscia d’anatra arrostita in confit con verdure croccanti, patate e la sua scarpetta

È successo un “48”
predessert (sorpresa)

Ritorno al futuro
dessert con crema di gianduia, cioccolato, zabaione, caffè, accompagnato da frutta fresca e marinata

POSSIBILE ABBINAMENTO VINI

 

Vieni a trovarci al ristorante: per te la sorpresa Tasty Box!

Ripartire e farlo all’insegna del gusto e del territorio, con un omaggio ai clienti che torneranno ad apprezzare i piatti degli chef Parma Quality Restaurants, dopo la chiusura forzata a causa dell’emergenza Covid-19. La sorpresa che dal 1° giugno aspetta tutti voi si chiama “Tasty Box – I Sapori della Food Valley”, una promozione nata grazie alla collaborazione di istituzioni locali e aziende della filiera alimentare Parma.

Partecipare è semplice: venendo a pranzo o a cena da noi (sono inclusi anche il servizio take away e food delivery) o in un altro ristorante del consorzio Parma Quality Restaurants (elenco soci sul sito www.parmaqualityrestaurants.it), con un minimo di spesa riceverete uno speciale voucher da utilizzare la volta successiva in uno qualunque dei trenta locali del circuito PQR e ritirare così la “Tasty Box”. Per scoprire tutti i dettagli dell’iniziativa e come approfittarne basta consultare il “Regolamento completo” pubblicato qui di seguito.

All’interno del gustoso bauletto si trovano tutti i prodotti che fanno di Parma una Città Creativa della Gastronomia UNESCO: dalla pasta al Parmigiano Reggiano DOP, dal Prosciutto di Parma DOP al pomodoro, dalle conserve ittiche al latte.

Il progetto “Tasty Box – I Sapori della Food Valley” è promosso dal Comune di Parma e da Fondazione Parma UNESCO Creative City of Gastronomy. Uno speciale ringraziamento va anche a: Barilla, Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP, Consorzio del Prosciutto di Parma DOP, Delicius Rizzoli, L’Isola d’Oro, Mutti, Parmalat, Rizzoli Emanuelli, Rodolfi Mansueto, Zarotti. A coordinare l’iniziativa è Parma Alimentare.

«Qui a Parma siamo particolarmente fortunati, perché abbiamo un patrimonio che tutto il mondo ci invidia, dalle DOP Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma alla pasta, dal pomodoro alle conserve ittiche, senza dimenticare il latte – ha commentato lo chef Andrea Nizzi, Presidente di Parma Quality Restaurants -. Di qui l’idea di un omaggio ai nostri clienti, che siamo pronti ad accogliere in totale sicurezza, per celebrare gli autentici sapori della Food Valley parmense».

——————————————————————————————

TASTY BOX – I SAPORI DELLA FOOD VALLEY – REGOLAMENTO

Che cos’è
“Tasty Box – I Sapori della Food Valley” è un’iniziativa promozionale pensata per sostenere i ristoratori del territorio parmense, categoria duramente colpita dall’emergenza Covid-19, perché costretta alla chiusura prolungata della propria attività. Il progetto, nella cornice di Parma UNESCO Creative City of Gastronomy, è promosso dal Comune di Parma e dalla Fondazione Parma UNESCO Creative City of Gastronomy, in collaborazione con Parma Quality Restaurants. Il progetto, coordinato da Parma Alimentare e da “Parma, io ci sto!”, è reso possibile dalla collaborazione di: Barilla; Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano DOP; Consorzio di Tutela del Prosciutto di Parma DOP; Delicius; L’Isola D’Oro; Mutti; Parmalat; Rizzoli Emanuelli; Rodolfi Mansueto; Zarotti.

Quando
La promozione “Tasty Box – I Sapori della Food Valley” è valida dal 1° giugno 2020, fino a esaurimento delle box disponibili.

Dove
La promozione “Tasty Box – I Sapori della Food Valley” interessa i 30 ristoranti, dislocati tra la città e il territorio di Parma, appartenenti al circuito Parma Quality Restaurants. L’elenco completo dei ristoranti aderenti all’iniziativa si può consultare al link: www.parmaqualityrestaurants.it/i-ristoranti/

Come funziona la promozione
A partire dal 1° giugno 2020, a fronte di una spesa minima di 50 euro in uno dei 30 ristoranti del circuito Parma Quality Restaurants, il cliente riceverà un voucher. La spesa può essere riferita, indifferentemente, a pasti ordinati con modalità delivery, a pasti take away o consumati all’interno del ristorante. Il voucher può essere riscattato in uno dei 30 ristoranti Parma Quality Restaurants, a scelta del cliente, a fronte di un pasto o di una cena consumato da due persone nel locale, per un importo di almeno 50 euro complessivi. Il voucher dà diritto a ottenere una delle “Tasty Box – I Sapori della Food Valley” disponibili.

Che cosa contiene la “Tasty Box”
Il progetto “Tasty Box – I Sapori della Food Valley” vuole essere un omaggio ai sapori che fanno di Parma la capitale della Food Valley italiana e una delle Città Creative della Gastronomia UNESCO. Al suo interno, gli ospiti dei ristoranti del circuito Parma Quality Restaurants potranno trovare prodotti delle filiere tipiche del territorio parmense, dalla pasta al Parmigiano Reggiano DOP, dal Prosciutto di Parma DOP al pomodoro, dal latte alle conserve ittiche. Più precisamente, ogni “Tasty Box” contiene:
• una confezione da 500 gr di pasta, tra spaghetti, fusilli o penne rigate, offerta da Barilla
• un trancio da 500 gr di Parmigiano Reggiano DOP, offerto dal Consorzio
• una vaschetta da 100 gr di Prosciutto di Parma DOP, offerto dal Consorzio
• una confezione da 90 gr di Alici Double con cappero in olio di oliva, offerta da Delicius
• una confezione da 42 gr di “Aliciotte green”, filetti di alici in PET in olio di semi di girasole, offerta da L’Isola d’Oro
• una confezione da 300 gr di salsa di pomodori datterini, offerta da Mutti
• una confezione di panna Chef, offerta da Parmalat
• una confezione da 90 gr di Alici in Salsa Piccante, offerta da Rizzoli Emanuelli
• una confezione da 130 gr di Ortolina, offerta da Rodolfi Mansueto
• una confezione monouso #Aperitips di filetti di alici in olio delicato, offerta da Zarotti